Fate una gita alle Gole del Verdon

Fate una gita alle Gole del Verdon

 5 giugno 2019
 circa 2 minuti

Ammetto di non essere molto bravo in geografia. D'altra parte, per visualizzare la zona coperta da queste gole e vedere che è il più grande canyon d'Europa, le Gole del Verdon disegnano una sorta di confine immaginario tra il dipartimento del Var a sud e le Alpes-de-Haute-Provence a nord.

Francamente, è un must nella regione. Infatti, dire che il posto è bello è un eufemismo. Non trovo nessuna qualifica a meno che non rientri nei superlativi cliché.

Guardate alcune immagini su internet e immaginate che sia ancora più bello. L'unica cosa di cui sono sicuro è che nessuno può rimpiangere la sua visita.

Se vi piacciono gli sport acquatici o le escursioni in paesaggi impressionanti, vi divertirete e avrete la piacevole sensazione di fare una vera pausa... Anche se solo per un fine settimana.

Questo è ciò che abbiamo deciso di fare il 2 giugno, quando siamo andati al lago St. Questo è davvero il periodo che consiglio perché abbiamo evitato le folle estive godendo comunque del clima mite e di una temperatura dell'acqua di circa 25 gradi: il migliore!

Dove alloggiare?

Siamo arrivati nel tardo pomeriggio di sabato pomeriggio. Avevamo deciso di affittare un piccolo appartamento ammobiliato nel villaggio di Rougon, un villaggio da visitare assolutamente tra tutti gli altri della regione. Potete anche visitare Castellane o La Palud sur Verdon. Avevamo esitato con l'opzione del campeggio vicino all'acqua, ma data la primavera piovosa di quest'anno, non volevamo correre rischi. Ci siamo andati apposta per il festival di Nautilac. Dopo una passeggiata serale e una cena in un piccolo ristorante tipico e una notte molto buona, la domenica mattina, potremmo provare la pagaia. All'inizio, non molto rassicurato, ho preso subito il ritmo.

Alla fine, ho finalmente trovato questo viaggio sull'acqua piacevole, tutto in planata e zenitale. Abbiamo trascorso il resto della giornata in riva al lago per goderci le animazioni e l'ambiente. È stato un fine settimana assolutamente fantastico che intendiamo ripetere al più presto. Per la prossima volta vorremmo accamparci vicino all'acqua.

Commenti

Aggiungi un commento



Torna al blog