Attrazioni della Costa Azzurra

Attrazioni della Costa Azzurra

 24 luglio 2018
 circa 2 minuti

Cosa si può trovare in Riviera

Oggi vorrei parlarvi dei luoghi originali che vi consiglio di visitare se volete uscire dai sentieri battuti. Due escursioni che vi consiglio di fare: nelle Alpi Marittime, la passeggiata alla strana grotta di Falicon e nel Var, l'osservazione dei fenicotteri rosa su un doppio tombolo.

Grotta di Falicon:

La grotta Falicon si trova sulle alture di Nizza; il modo più semplice è parcheggiare all'inizio della zona di Saint Michel e poi iniziare la salita attraverso un sentiero chiaramente segnalato che porta poi ad un vecchio ovile in rovina. Da lì, girate a destra e dopo circa 15 minuti troverete la famosa piramide di Falicon. Ora è in rovina e segna l'ingresso della grotta Ratapignatas, cioè dei pipistrelli... La voragine è piuttosto profonda, quindi non avventuratevi come fanno alcuni! Oltre alla bellezza della passeggiata, il mistero che circonda la costruzione di questa piramide all'ingresso di questa grotta rende il luogo molto speciale. Circolano molte teorie: potrebbe essere un monumento dell'Ordine del Tempio? L'unica certezza è che questa costruzione risale ai primi dell'800... sta a voi farvi un'opinione.

La lotteria di Hyères:

Dirigetevi verso il Var! La città di Hyères per osservare i fenicotteri rosa su un doppio tombolo. Me lo dirai, ma che cos'è?

Molti turisti si recano dalla città di Les Palmiers sulla Presqu'île de Giens, che offre bellissime spiagge circondate da pinete. Ma pochi di loro si rendono conto che quando imboccano la strada del sale che costeggia gli ampi stagni, passano davanti a un doppio tombolo che è un fenomeno geologico estremamente raro perché ce ne sono solo 5 al mondo! Un tombolo è una serie di sedimenti che collega un'isola ad un continente e rende l'isola non più un'isola ma una penisola... Mi seguite? Nel caso di Giens, sono stati formati due bracci di terra per collegare la penisola alla città di Hyères invece di uno solo. Al di là della rarità del fenomeno geologico e per arricchire la vostra cultura generale 😉, è soprattutto la formazione di una piccola Camargue delimitata su entrambi i lati da spiagge che vale davvero la pena di fare una deviazione!

Credito fotografico © Sarah Graziani

Torna al blog