VENCE
E I SUOI DINTORNI

Vence, arroccata su una collina, offre una vista mozzafiato sulle montagne circostanti.
Questa affascinante città medievale nel dipartimento delle Alpi Marittime offre molti siti e attrazioni da scoprire.

Questa città storica è situata sopra La Colle-sur-Loup e Saint-Paul.
Venite a scoprire le sue attrazioni culturali: la Chapelle du Rosaire disegnata e decorata da Henri Matisse, il Musée de Vence, l'Espace muséal Witold Gombrowicz...
Per i più avventurosi, ci sono molte passeggiate per tutta la famiglia.
È inoltre possibile visitare numerosi monumenti storici, tra cui la Cattedrale di Notre-Dame-de-la-Nativité e il Castello di Villeneuve.

Ecco un elenco di luoghi da non perdere:

 

Il centro storico 

Vera e propria città fortificata del Medioevo, i suoi bastioni racchiudono la città e le sue strade storiche.
Il suo patrimonio è stato preservato dai suoi abitanti in 2000 anni di storia.
Per accedere al centro storico è necessario attraversare una delle cinque porte di protezione.
Scoprite la piccola cattedrale francese, la cappella del Rosario, la fontana della Peyra e tutte le gallerie d'arte.
Da non perdere la Place du Peyra, la Place du Grand Jardin e la Rue du Marché.

evento da fare nuits du sud a vence

Villaggio di Vence

La Cattedrale di Nostra Signora della Natività 

Risalente all'XI secolo, questa cattedrale ospita notevoli opere d'arte e affreschi.
Sede dell'antica diocesi di Vence, la cattedrale è costruita sull'antico sito di un tempio romano.
Scoprite la "tomba di Saint Véran", un sarcofago gallo-romano del V secolo. Ammirate il mosaico di Marc Chagall che rappresenta Mosè salvato dalle acque.

Indirizzo
Place Clemenceau, Vence
Orari di apertura
Aperto dal lunedì al martedì, dalle 9.00 alle 18.00

Cappella del Rosario

La Chapelle du Rosaire, nota anche come Chapelle Matisse, è un piccolo edificio religioso di Vence.
Progettata da Henri Matisse, questa cappella è un capolavoro dell'arte moderna e un luogo di pellegrinaggio per gli amanti dell'arte di tutto il mondo.

 

cappella matisse

Cappella del Rosario - Vence

Il Museo di Vence

Situato nell'ex palazzo vescovile, questo museo presenta una collezione di arte moderna e contemporanea, con opere di artisti come Matisse, Chagall e Dubuffet.

Scoprite la mostra permanente di Matisse.

Con il Musée de Vence, scoprite le tavole del libro Jazz, gli studi di Martiniquaise, le acqueforti (incisioni chimiche) e le illustrazioni del libro Les Fleurs du Mal di Charles Baudelaire.

Contemplate le opere legate alla Cappella del Rosario: San Domenico, rosoni, casule colorate e moderne...

Ammirate le fotografie di Henri Cartier-Bresson, Robert Capa e molti altri.

Laboratori didattici al Musée de Vence 

Scoprite i laboratori didattici per bambini, le letture di opere provenzali e gli incontri con gli artisti durante tutto l'anno.

Spazio culturale digitale, micro-folie

Il museo offre uno spazio culturale digitale.
Questo spazio innovativo immerge bambini e adulti in un'esperienza immersiva a 360°, 3D e VR.
Le attività proposte sono gratuite e permettono di riscoprire le collezioni nazionali di vari musei come il Louvre o il Museo d'Orsay.

Orari di apertura
Martedì: 14.00-17.45
Mercoledì: 10.00-13.00 e 14.00-17.45
Venerdì: 14.00-17.45
Sabato: 10.00-13.00 e 14.00-17.45

La storia del Museo 

Costruito nel XVII secolo, è l'antico castello dei signori di Villeneuve.
Situato sui bastioni della città storica, è luogo di mostre di artisti emergenti ma anche di artisti impressionisti come Henri Matisse.

Orari di apertura
Da martedì a domenica: dalle 11 alle 18
Ingresso
- Intero: 6 euro
- Ridotto : 3
per i ragazzi dai 12 ai 18 anni e gli studenti
- GRATUITO per i minori di 12 anni, le persone in cerca di lavoro, le RSA o i beneficiari di prestazioni sociali
Contatti
info@museedevence.com
04 93 24 24 23

Lo spazio del Museo Witold Gombrowicz 

Lo spazio si trova nella Villa Alexandrine, l'ex casa dello scrittore polacco Witold Gombrowicz.

Nelle sue opere è noto per la sua visione critica della società. Il museo presenta estratti delle sue opere e vi interroga sugli ideali ecclesiastici e sugli stereotipi del secondo dopoguerra.

Il museo è composto da tre sale: 

- Prima sala: Scenografia
Ammirate il gioco di luci ed espressioni dell'autore attraverso la sovrapposizione di specchi e fotografie.

- Seconda sala: Immersione nel 1945
Poi un'immersione nella sua opera letteraria con la ricostruzione del suo ufficio, dei suoi scritti tradotti e del suo rapporto epistolare con Jean Dubuffet.

- Sala 3: L'ascensore cosmico
Esplora l'autobiografia dell'autore completata da Dominique Roux, un dipinto di Kazimierz Głaz e un arazzo d'epoca di Józef Jarema e Maria Sperling.

Orari di apertura
Da martedì a sabato: 10.00-12.00 e 14.00-17.00
Contatto
04 93 58 06 38
k.a.kula@espacegombrowicz.fr

Il castello di Villeneuve

Questo castello del XVII secolo ospita la Fondation Émile Hugues, uno spazio espositivo dedicato all'arte moderna e contemporanea.

Il giardino delle Muse

Un giardino pubblico con vista panoramica sulla città e sulle montagne circostanti. Perfetto per una passeggiata rilassante.

Il Baous di Vence

Le colline circostanti offrono molte opportunità di escursioni e arrampicate, con viste mozzafiato della zona.

Il mercato provenzale

Ogni venerdì mattina, i produttori locali si riuniscono per vendere i loro prodotti freschi e l'artigianato nella Place du Grand Jardin.

Fototeca Ufficio del turismo di Vence - © Lisadelsol

Fototeca Ufficio del turismo di Vence - © Lisadelsol

 

Studi di artisti

Vence ha attirato molti artisti nel corso degli anni e in città si possono scoprire diversi atelier e gallerie d'arte.

Fototeca Ufficio del turismo di Vence - © Lisadelsol

Fototeca Ufficio del turismo di Vence - © Lisadelsol