Visita i giardini del Museo Internazionale della Profumeria: "Un giardino di 1001 profumi".

Visita i giardini del Museo Internazionale della Profumeria: "Un giardino di 1001 profumi".

 22 luglio 2020
 circa 1 minuto

Visita i giardini del Museo Internazionale della Profumeria: "Un giardino di 1001 profumi".

Toccare, sentire, ascoltare, contemplare...

Adagiato ai piedi delle colline di ulivi e cipressi, questo conservatorio di piante profumate che si estende per quasi 3 ettari è una vera e propria passeggiata bucolica alla scoperta dei fiori emblematici che hanno fatto la fama del Pays de Grasse. Rosa di maggio, gelsomino, tuberosa, lavanda, geranio rosa, arancio... scoprirete piante profumate, fonti di materie prime per la profumeria che, ancora oggi, ispirano i più grandi profumieri.

I giardini sono composti da 2 parti, separate da un canale. La prima parte offre un percorso olfattivo interattivo e multisensoriale. Lasciatevi guidare e scoprite le piante disposte secondo le loro note olfattive: agrumate, floreali, legnose, legnose, speziate, fruttate, muschiate... La seconda parte è una riproduzione della campagna di Grasse e dei suoi campi di fiori. Così, in aprile, i campi si ricoprono di fiori di Iris, dea dell'arcobaleno. A maggio, è la rosa Centifolia che fiorisce discretamente. In agosto, il gelsomino, il fiore feticcio di Coco Chanel. A settembre è la maestosa Tuberosa con il suo profumo teatrale che imbalsama i giardini.

Sicuramente trascorrerete un momento indimenticabile da condividere con la famiglia o con gli amici, godendovi le pergole ombreggiate, le fontane d'acqua, le aree relax e le zone di ozio!

Torna al blog